pizzeria-attilio-logo intero

Contatti

pizzeria-attilio-logo intero

Via L. Ariosto 30/C - 24047 Treviglio (BG)

Telefono:   0363.300013

Mobile:   346.2273153 

Mail:   attiliocosentini@gmail.com


facebook
instagram
tiktok
phone
whatsapp
variante_oro_bkg trasparente 3
peperoncino rosso.jpeg

instagram
whatsapp
tiktok
phone
20230904_095834_0000

Orari

Martedì / Mercoledì / Giovedì / Venerdì / Sabato / Domenica

18 - 21:30

DOWNLOAD MENU'

ATTILIO E VERONICA

premiati con la Terza STELLA

ATTILIO COSENTINI, titolare della pizzeria DA ATTILIO 3.0, conquista tutti con le sue pizze:

NAPOLETANA - SCROKKIAMI - SUSHI PIZZA

 

Nel bergamasco c’è una pizzeria di grande successo:

Da Attilio 3.0 in via Artiosto 30/C, Treviglio (BG).

 

Il merito è di una coppia, composta da due pizzaioli:

Attilio Cosentini Veronica Manitta.

 

ATTILIO è titolare dell’attività e inventore di un brand registrato: Scrokkiami.

La sua avventura nel locale comincia nel 2010, quando inaugura una pizzeria d’asporto con sei posti a sedere, senza servizio al tavolo. Una scalata verso il successo che a un certo punto sorprende la concorrenza. In pochi, nel trevigese, credevano che una pizzeria d’asporto potesse raggiungere un livello così alto. Eppure, Attilio Cosentini conquista prima diversi riconoscimenti da parte della Guida Peperoncino Rosso e oggi viene nominato Pizza Expert (L’esperto della pizza) meritando la Terza Stella!! Il merito è dovuto dalla continua collaborazione con Veronica e la voglia di migliorare continuamente, grazie a un processo di studio e di ricerca costante.

peperoncino rosso.jpeg

ABOUT US

Prima dell’apertura dell’attività, Attilio Cosentini lavora per dieci anni come dipendente nel settore della logistica. Tale esperienza costituisce un suo punto di forza perché oggi la sua pizzeria si distingue proprio per la straordinaria organizzazione delle consegne.

 

In oltre dieci anni di lavoro nel settore dell’arte bianca, egli frequenta dei corsi tenuti da professionisti del settore come Giovanni Landi e Davide Civitiello. All’inizio Attilio Cosentini acquisisce una formazione di base e man mano segue una formazione mirata per affinare le proprie competenze nella preparazione di vari tipi di pizza: napoletana contemporanea, in pala romana e in teglia.

 

Per differenziarsi dalla concorrenza, egli decide di realizzare un prodotto unico e di registrare il marchio Scrokkiami. Si tratta di una pizza in pala romana farcita con prodotti di alta qualità. Quindi, il Pizza Expert in questione è un bergamasco che a un certo punto sorprende tutti con la sua pizza alla romana utilizzando ingredienti ricercati. Nonostante il successo, egli non si ferma e nel 2022 acquisisce il titolo di Istruttore pizzaiolo presso la Scuola L’itinerante. Nel 2023 viene premiato con la Terza STELLA dalla guida Peperoncino Rosso

peperoncino rosso.jpegimg_8955.jpegimg_9703.jpegimg_9726.jpegimg_9744.jpegimg_9733.jpegimg_9706.jpegimg_9716.jpegimg_9748.jpegimg_9698.jpegimg_9711.jpegimg_9722.jpeg

COSA RENDE ATTILIO UNO DEI PIZZAIOLI PIU' ESPERTI D'ITALIA?

Uno dei segreti sta proprio nella logistica. Le pizze, infatti, arrivano sempre calde e fragranti perché trasportate da autovetture dotate di forno elettrico che le mantiene a una temperatura costante di 85 gradi. Questo fa la differenza rispetto ai concorrenti, la sua pizza arriva a casa come se fosse appena sfornata. Altro motivo è la realizzazione degli impasti, realizzati con maestria e per ognuno c’è tanto studio applicato con esperti del settore.

 

Gli studi svolti e la curiosità verso le novità fanno la differenza e decretano il successo del Pizza Expert di Treviglio. La ricerca continua di ingredienti esclusivi, non utilizzati dai concorrenti, e la collaborazione con pizzaioli di prestigio come il Pizza Expert Giovanni Mascari gli consentono di differenziarsi proprio grazie al connubio tra arte bianca e alta cucina. Le eccellenze del territorio come i formaggi dell’azienda casearia Arrigoni vengono utilizzati per creare delle pizze innovative capaci di identificare immediatamente il prodotto proposto da Attilio Cosentini. Un esempio? La nuova linea di pizze Scrokkiami al nero di seppia. Quattro versioni diverse con base nera che si distinguono per gli abbinamenti originali nella farcitura.

Un altro fattore che differenzia la pizza di Da Attilio 3.0 dai concorrenti è l’impasto: napoletano in versione contemporanea. Nella bassa bergamasca, la maggior parte delle pizzerie propone una pizza classica, piatta e senza bordo. La versione che prepara Attilio Cosentini ha il bordo molto pronunciato e in alternativa è possibile ordinare soltanto quella in pala romana: Scrokkiami. Quest’ultima è prodotta, in zona, soltanto dal titolare della pizzeria e da sua moglie e si distingue per alcune caratteristiche: una lievitazione di 72 ore, è leggera e altamente digeribile. Molti clienti la preferiscono perché, al palato, si presenta gustosa, croccante all’esterno e morbida all’interno.

scrokkiamo base nera.jpeg
scrokkiamo riso venere.jpeg

VERONICA LA PENSA…

ATTILIO LA REALIZZA…

COLLABORAZIONE DI SUCCESSO!

Dietro il suo successo vi è la scelta di distinguersi dagli altri, puntando su un prodotto all’avanguardia, che sorprende il cliente abituato a una pizza convenzionale.
Per raggiungere un prodotto finale d’eccellenza, lui e sua moglie studiano le migliori materie prime lavorando molto con i fornitori. Prosciutto crudo di Parma invecchiato 24 mesi, fior di latte di Agerola (Napoli), pomodoro San Marzano, farine provenienti dal territorio napoletano, puntualità nella consegna a domicilio.

 

La principale fonte di ispirazione nella creazione delle pizze è Veronica Manitta, che essendo di origini siciliane ama inventare delle pizze ispirate alle ricette più famose del sud Italia. Insieme a suo marito collabora anche in fase di sperimentazione. Nel caso della Scrokkiami Black edition numero 2, ad esempio, hanno fatto svariate prove per ottenere un impasto scuro ma con la stessa morbidezza e fragranza della classica Scrokkiami. Anche per quanto riguarda le combinazioni di ingredienti, le prove sono state diverse. Dopo un primo tentativo con la philadelphia, essi decidono di puntare sul fior di latte. Così come la scelta del frutto esotico da abbinare è stata a lungo dibattuta. Alla fine però fine viene sfornata la versione definitiva che il pubblico ha subito apprezzato.

 

In fase di test, Attilio Cosentini fa assaggiare uno spicchio della sua anteprima ai clienti e ascolta le loro osservazioni. Questo dimostra la sua fiducia nei confronti del clienti e la grande attenzione verso i gusti del pubblico a cui si rivolge. Tale caratteristica ne fa un Pizza Expert all’avanguardia, capace di intercettare le tendenze dei clienti e soddisfare sempre le loro richieste.

img_8837.jpeg
img_8838.jpeg
img_8838.jpegimg_8876.jpegimg_8960.jpegimg_8963.jpegimg_8894.jpegimg_8962.jpegimg_8892.jpegimg_9703.jpegimg_9750.jpeg
20230301_091823.jpeg

UNA STORIA DI GRANDE DI SUCCESSO DESTINATA A CRESCERE!

img-20230224-wa0023.jpeg
peperoncino rosso.jpeg
testata-cosentini.jpeg